“#Lamiavale è un hashtag che ho creato prima che inventassero gli hashtag. Lei, nuotatrice agonistica, a 15 anni si è presentata a lezione solo per accompagnare un’amica…le ho detto “PROVA” ed è stata folgorazione: per lei nella danza, come se fosse sempre stato quello il suo posto, per me in quella luce che le ho visto negli occhi”. Giusy

Ha fatto nuoto a livello agonistico fino a 15 anni, poi ha scoperto la danza per caso e ha frequentato i primi corsi di danza modern jazz con Giusy Converti quando ancora erano in palestra. Nel giro di qualche anno frequentava già tutti i corsi offerti dalla scuola, compresi l’allora “funky hip hop”, danza classica, contemporaneo e aerobica. Si diploma in Modern Jazz dance e diventa prima assistente per i corsi di hip hop. Nel 2007 partecipa come solista al concorso Expression a Danza in Fiera, Firenze con un buon piazzamento e prosegue l’avviamento professionale con l’assegnazione dei primi corsi di hip hop per bambini e per teen agers. Studia didattica della Urban Dance e frequenta lezioni, master e stage con insegnanti di fama nazionale ed internazionale.
La sua di maturazione è esplosa di pari passo al diffondersi streetdance in Italia e oggi, dopo essersi specializzata anche a Los Angeles, USA, è una preparatissima coach con uno stile coreografico ricco di tecnica e virtuosismo. Con le sue due crew, la Beat Family e le Little Monsters ha sbancato in quasi tutti i contest in cui ha partecipato. Nella didattica è sempre molto attenta alle necessità degli allievi, sia i piccoli che i grandi.
E’ una delle educatrici di punta del Centro Estivo NonSoloDanza.
Ha studiato Biotecnologie Marine e sta concludendo il percorso universitario in Scienze dell’Educazione